Volontariato in Danimarca – Scuola internazionale agricola – scadenza: 31/05/2020

DANIMARCA (COPENAGHEN) TEMA:  scuola professionale internazionale agricola

Kalø Økologisk Landbrugsskole è l’unica scuola in Danimarca che prepara i giovani nel campo dell’agricoltura biologica. I circa 100 studenti e futuri agricoltori ricevono formazione sulla cura degli animali domestici, la coltivazione delle piante acquisendo competenze tecniche, sociali, economiche, produttive e gestionali.

La scuola è situata in una bellissima campagna danese vicino ad acqua, foreste e campi coltivati. Ambiente perfetto per chi apprezza temi come ecologia, comunità, sviluppo sostenibile e natura.

Gli studenti possono scegliere di vivere a scuola, il che favorisce una relazione stretta tra loro e lo staff. L’atmosfera a scuola è molto informale e potrà rappresentare è un ottimo luogo per il volontario che non ha paura di sporcarsi le mani per scavare tra le verdure o aiutare a prendersi cura degli animali nelle stalle.

Kalø Økologisk Landbrugsskole ha un programma internazionale chiamato “Global Organic Farmer”. Le lezioni di questo programma sono composte per il 50% da studenti danesi e per il 50% da studenti stranieri provenienti da paesi dell’UE. Gli studenti stranieri vivono nella scuola insieme agli studenti danesi, creando un ambiente internazionale. Lo staff (circa 25 persone) è composto da: agronomi e agricoltori, personale di cucina, tecnici Informatici, dirigenti, consulenti, artigiani ecc. ed è abituato a gestire le differenze interculturali e interlinguistiche che si presentano tra i giovani.

La scuola si trova a 15 minuti a piedi dalla cittadina di Rønde (circa 3000 cittadini, vari negozi) vicino al Parco nazionale Mols Bjerge. Ci vogliono 30 minuti di autobus per arrivare ad Aarhus (la seconda città più grande della Danimarca) e ci sono diverse linee di autobus che vi collegano.

Attività previste per il volontario:

Il volontario sarà coinvolto nel programma scolastico che varia da stagione a stagione: attività di agricoltura, cura del bestiame e delle piante, lavoro sul campo, gestione dei macchinari agricoli, preparazione di ortaggi per il negozio agricolo ecc. La scuola utilizza la propria raccolta e la carne nella cucina biologica della scuola.

In generale, il volontario avrà l’opportunità di conoscere la cura degli animali domestici, i cicli annuali di animali e piante, la serra e l’agricoltura all’aperto, conoscendo la coltivazione biologica e sostenibile. Poiché gli animali possono essere affamati in ogni momento al giorno, i volontari dovrebbero essere pronti a lavorare al di fuori del normale orario di ufficio.

Orario di lavoro: 30-38 ore / settimana.

Il volontario vive e mangia a scuola insieme agli studenti e ci si aspetta che cercherà di integrarsi al meglio nella vita sociale di Kalø Økologisk Landbrugskole. La scuola ha una vasta selezione di attività sociali guidate dagli studenti come un coro, una sala fitness con ping-pong, biliardo, campo da calcio ecc.

La natura circostante ovviamente offre la possibilità di fare il bagno nel mare (anche se la maggior parte dell’anno fa freddo), camminare o andare in bicicletta nella foresta. Ad Aarhus puoi anche trovare molte opportunità per le attività del tempo libero.

Come è previsto dal programma “European Solidarity Corps”, il progetto copre:

  • Vitto e alloggio
  • Trasporto internazionale fino ad un certo tetto massimo
  • Assicurazione sanitaria
  • Un Pocket Money mensile di 220 euro (composto da 180 euro (previsto dal programma UE) + 40 euro previsto da AFS).
  • Trasporto locale: da casa al lavoro

Durante il progetto è consigliato frequentare il corso di lingua online gratuito (OLS).  E’ possibile inoltre frequentare una scuola di lingua, il costo è di ca. 270 euro / modulo (con circa 2-3 moduli in totale). Il trasporto da e verso la scuola di lingua sarà coperto dal programma.

(per ulteriori info vedi il banner qui affianco nella pagina)

Se ti interessa questa opportunità:

Prepara un CV e compila e firma questo EVS-Application-Form_AFS-DK_Boarding-schools_PNE (entrambi in inglese e con foto). Segui le istruzioni di cui sotto per l’invio della tua candidatura. Ti manderemo un feedback sulla tua candidatura prima di inoltrarla all’organizzazione che coordina il progetto.

Guarda altri progetti di Volontariato Europeo


Dati Progetto

Categoria

Paese

Data di partenza

Durata

Scadenza

31/05/2020

n.volontari richiesti

1

Rif. Porta Nuova Europa

ESC-2020-DK-apr_10


Viaggio

*French* I costi di viaggio sono coperti dal finanziamento europeo fino ad un limite forfettario che dipende dalla distanza, per esempio:
180,00 € A/R per una distanza compresa tra 100 e 499 km
275,00 € A/R per una distanza compresa tra 500 e 1.999 km

Generalmente questi costi vengono anticipati dal volontario e rimborsati dall’Organizzazione di Coordinamento (CO).

Sono ammessi tutti i costi relativi all’utilizzo di mezzi di trasporto pubblico per andare dal luogo di residenza in Italia a quello di residenza nel paesi di svolgimento dello SVE (pullman, metro, treno, aereo, traghetto…).

Vitto e Alloggio

I costi di vitto e alloggio sono coperti dal finanziamento europeo.

Nella maggior parte dei casi, i volontari sono ospitati in un appartamento condiviso (con altri volontari o con studenti, con possibilità di utilizzare una cucina. Un importo forfettario mensile viene versato per il vitto.

In certi casi, l’alloggio è previsto presso una famiglia di accoglienza che fornisce anche il vitto.

Trasporti locali

I costi dei trasporti locali per andare dal luogo di residenza al luogo di svolgimento dello SVE sono sempre coperti dal progetto.

Quando è possibile un abbonamento viene fornito al volontario.

In alcuni casi, una bicicletta è messa a disposizione.

Pocket Money

Il programma SVE prevede il versamento ai volontari di un Pocket Money mensile (che si aggiunge all’importo mensile versato per il vitto).

Qualche esempio:

Belgio 110 €
Bulgaria 70 €
Repubblica ceca 90 €
Danimarca 145 €
Germania 110 €
Estonia 85 €
Irlanda 125 €

Corso di lingua

Una formazione linguistica è prevista per i progetti SVE di durata superiore a 2 mesi.

La Commissione Europea mette a disposizione dei volontari SVE il Supporto Linguistico Online (Online Linguistic Support – OLS) che consente al volontario di valutare le proprie competenze nella lingua straniera usata durante il Servizio e di seguire un corso di lingua online, durante lo svolgimento del Servizio, per migliorare le proprie competenze linguistiche.

Per saperne di più: Tour guidato all’OLS

Alcune organizzazioni di accoglienza/ coordinamento propongono non solo l’OLS ma anche un corso di lingua in loco.

OLS è disponibile in 6 lingue (EN-FR-DE-NL-ES-IT). Per le altre lingue, il supporto all’apprendimento linguistico è comunque proposto attraverso la partecipazione del volontario ad una formazione linguistica in loco.

Assicurazione

Grazie alla tessera sanitaria europea (*), il volontario ha accesso al sistema sanitario nazionale del paese di accoglienza.

In quanto partecipante ad un progetto SVE, il volontario ha inoltre diritto ad una copertura assicurativa specifica che completa la copertura del sistema sanitario nazionale e consente una copertura al 100 % della maggior parte delle spese mediche.

L’assicurazione viene sottoscritta dall’organizzazione di invio prima della partenza e prevede anche:
– una copertura per il rischio responsabilità civile
– un’assistenza al rimpatrio, un’assicurazione sulla vita e per disabilità permanente
– un rimborso in caso di perdita o furto dei documenti.

(*: la nostra tessera regionale è anche valida come “tessera sanitaria europea”)Tessera sanitaria. European Health Insurance Card


Per inviare la tua candidatura

1) Se non l’hai ancora fatto, compila la nostra “scheda 1° contatto

2) Allega e invia il tuo CV e la tua lettera motivazionale in inglese o nella lingua indicata nell’annuncio

3) Riceverai una nostra email con l’application form da compilare (se previsto) e un nostro feedback sulla tua candidatura

4) Una volta ricevuta la versione definitiva del tuo CV, della tua lettera e del tuo application form (se previsto), ci incarichiamo (salvo indicazione contraria) di mandare la tua candidatura all’organizzazione che coordina il progetto

Tutti i campi sono obbligatori, i documenti devono essere massimo 1 mb.

Email

Ref.

CV

Lettera motivazionale

Note